GL house | Bari | 2017

IMG_4608

ph Antonio Maria Fantetti

L’ intervento ha riguardato la progettazione degli arredi interni di un’abitazione ubicata nel comune di Bari. La superficie della casa si estende su 70 mq e il sistema distributivo individua in un ambiente unico il fulcro dell’abitazione, in cui è stata inserita la zona cucina e il living. Lo spazio è stato configurato attraverso la progettazione di due mobili collocati sulle pareti diametralmente opposte, in modo da circoscrivere le funzioni sui lati corti della stanza. Questa scelta permette di lasciare libero lo spazio centrale, e consentire un agevole accesso alla loggia mediante due porte finestre. Entrambi gli arredi sono pensati come risultato della scomposizione di un blocco unico. Esso si scompone in due frammenti e assume la propria caratterizzazione mediante operazioni di sottrazione, addizione e piega. Il mobile d’ingresso è progettato per accogliere diverse funzioni, che si alternano assecondando la plastica dell’elemento. Nella parte di massima profondità trovano spazio il contenimento alto e la cappottiera, mentre all’ interno un sistema di vani a giorno e una panca inquadrano due differenti campi: uno su cui sarà posizionata la tv e la porta integrata all’ interno dell’arredo. La cucina si colloca come un unico blocco tra la porta che conduce alla zona notte e il muro perimetrale, svuotandosi nella parte centrale per scindere la zona operativa da quella di contenimento che la circoscrive su tutti i lati.

The intervention concerned the design of the interior of a house located in the municipality of Bari. The surface of the house extends over 70sqm and the distribution system locates in one place the core of the home where kitchen and living area has been designed. The space is shaped by the design of two furniture pieces placed on opposite walls, so as to narrow the functions to the short sides of the room. This option allows to have the central space freed, while easily accessing to the balcony by two French doors. Both furnishings are designed to be the result of the decomposition of a single block that, by subtraction, addition and folding, breaks into two fragments and obtains its characterization. The piece at the entrance is designed to accommodate different functions. In the deepest part, there is room for the upper containment and the coat hanger. Additional containers and a bench divide the piece in two different fields: one will host the TV, the other is the door, totally integrated in the furniture. The kitchen is enclosed as a single block between the door leading to the sleeping area and the perimetic wall. The empty central part separates the operating zone from the storage units on all sides.

DETTAGLI DEL PROGETTO

progetto GL house
progettista domenico pastore
team progettazione luca bifone, tiziano de venuto
anno 2017
anno inizio lavori 2016
anno fine lavori 2017
n. piani fuori terra 1
status Opere realizzate
tipologia Recupero/Ristrutturazione di edifici

 

1

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_4511-Modifica

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_4565

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_457722

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_4573-Modifica

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_460022

ph Antonio Maria Fantetti

6

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_4589

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_4582

ph Antonio Maria Fantetti

10

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_4617-Modifica

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_4626-Modifica22

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_4563

ph Antonio Maria Fantetti

133333

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_4542

ph Antonio Maria Fantetti

IMG_4549

 

ph Antonio Maria Fantetti

 

lopalco pianta 1

 

lopalco sezioni 1

 

lopalco genesi 1

lopalco genesi 2

 

lopalco genesi 3

 

lopalco genesi 4

 

lopalco genesi 5

lopalco genesi 6

lopalco assonom 1

lopalco assonom 3

lopalco assonom 2