(dp)ª STUDIO presents EVOKED visual research at Spazio Murat

Nuove pratiche per nuovi spazi pubblici è il tema dell’incontro organizzato in occasione del nuovo numero della rivista “Progetti – Speciale Bari”, edita da Gruppo Quid e sostenuta dagli imprenditori Andrea Barili e Giuseppe D’Introno. L’evento è inserito nel programma del primo ciclo di incontri per “Giri di Pensiero”.

Murat

Intervengono Silvio Maselli – assessore alle culture del Comune di Bari, Domenico Pastore – architetto e docente di Disegno dell’Architettura al Politecnico di Bari, Giusy Caroppo – storica dell’arte e direttrice di Eclettica Cultura dell’Arte, Antonio Ottomanelli – architetto, fotografo, cofondatore di Planar Books e Paolo Paci – direttore responsabile della rivista Progetti. Coordina Marco Petroni, teorico e critico del design. L’evento è organizzato da Annamaria Brindicci, imprenditrice e consulente aziendale.

Attraverso lo sguardo di autorevoli rappresentanti dell’ambito culturale e accademico si intende stimolare una riflessione attorno all’emergere di nuove modalità di pensare la progettazione dello spazio pubblico e più in generale sul bene comune inteso come luogo di espressione della collettività, anche in relazione alle questioni aperte a Bari e in Puglia. Le profonde trasformazioni economiche e sociali del nostro tempo stanno rendendo la città un luogo di concentrazione di possibilità, un sistema integrato di flussi materiali e immateriali e non una semplice aggregazione di edifici. Uno spazio che va al di là della sua dimensione fisica per aprirsi a nuove occasioni progettuali che i professionisti devono saper intercettare e codificare attraverso strategie condivise e partecipate dalla comunità.